Excite

"YouTube tiene in ostaggio Elvis Presley"

Ancora accuse per YouTube dal mondo della discografia. Il peggio per il portale video gestito da Google sembra essere passato, grazie agli accordi fatti con tutte le principali major (accordi proficui per entrambe le parti), eppure c'è ancora chi si lamenta.

E' il caso della Cherry Lane Music Publishing, società americana che gestisce un catalogo di successi comprendente musicisti del calibro di Elvis Presley, John Legend, Quincy Jones e Black Eyed Peas.

L'amministratore delegato Peter Primont chiede a gran voce un risarcimento danni e una tutela del copyright: "Non vogliamo che YouTube tenga in ostaggio i nostri autori e compositori" - ha dichiarato Primont - "Abbiamo sempre esercitato la massima meticolosità e diligenza nella protezione dei copyright dei nostri clienti e nella raccolta dei proventi che gli spettano e intendiamo continuare su questa strada".

Elvis Presley - Love me tender

[via Rockol]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016