Excite

YouTube sottotitola e traduce i video in tutte le lingue

Rivoluzione in casa YouTube che da qualche giorno permette, ancora in fase beta, la possibilità di sottotitolare tutti i video caricati sulla piattaforma in modo tale da renderli accessibili a tutti.

Lo scopo di YouTube è di indicizzare al meglio i suoi contenuti ma, soprattutto, di localizzarli così da attirare traffico specifico e mirato in grado di beneficiare della geolocalizzazione e della targettizzazione dei contenuti.

Ma i sottotitoli diventano parte integrante della volontà di YouTube di rendersi accessibile anche da parte di persone con disabilità uditive, come ha spiegato Ken Harrenstien, sviluppatore software di Google sordo dalla nascita.

Il servizio, per ora disponibile solo in lingua inglese, è reso possibile grazie al software di riconoscimento vocale sviluppato da Google che utilizza alcuni degli algoritmi già sfruttati per il Voice Search implementato nei servizi mobili.

Ovviamente la qualità della traduzione è tutt'altro che garantita vista la presenza di un software deputato ad analizzare il sorgente e a captare il significato delle parole pronunciate ma da Google assicurano che con il tempo le migliorie saranno evidenti ed efficaci.

Ad oggi l'unico strumento per chi posta un video è di correggere la traduzione automatica del contenuto, inviarla a YouTube e attendere che venga inserita nel video in maniera corretta.

Per provare il nuovo servizio di YouTube basta selezionare un video in inglese, cliccare sul pulsante CC posizionato al controllo audio e scegliere Trascrivi audio; per la traduzione, selezionare Traduci sottotitoli.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016