Excite

YouTube sospeso in Turchia per offesa ad Ataturk

"L'accesso a questo sito è stato bloccato per ordine della corte". Il messaggio appare digitando www.youtube.com e la corte è quella turca, che ha interdetto l'accesso al sito di video sharing a tutta la Turchia, a causa della presenza di un filmato giudicato offensivo nei confronti di Mustafa Kemal Atatürk, fondatore e primo presidente della Repubblica Turca, dal 1923 al 1938.

Il video è stato già rimosso dai vertici di YouTube, ma l'ordine della corte è stato applicato istantaneamente e alla lettera da Turk Telekom, il principale provider nazionale. L'offesa ad Atatürk viene considerata come vilipendio ed è severamente punita dalla legge dello stato turco.

Secondo la stampa di Istanbul, negli ultimi tempi si era scatenata su YouTube una particolare guerra fatta di video tra utenti di Grecia e Turchia, con filmati offensivi che attaccavano i "rivali". L'offesa ad Atatürk era una scritta in inglese che compariva in sovraimpressione in un filmato che mostrava foto del fondatore della Repubblica e l'effige della bandiera turca.

Il caso ripropone la centralità di YouTube, stavolta nell'occhio del ciclone per un caso che tocca da vicino i dissidi tra Turchia e Grecia, e rischia di mettere in imbarazzo i leader dello stato turco, che ambiziosamente vogliono entrare nell'Unione Europea, per una censura che non si è fermata al singolo video ma - almeno per ora - all'intero sito.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016