Excite

Youtube Red: video senza pubblicità e contenuti esclusivi con gli Youtuber più famosi. Si parte il 28 Ottobre

  • Youtube

di Simone Rausi

Vi ricordate quando Youtube era una zona franca senza pubblicità? Tempi lontani. Gli annunci hanno cominciato a farsi strada poco alla volta: prima solo in alcuni video, poi in tutti, poi nei formati in sovrimpressione e prima del video. Insomma, una rivoluzione graduale alla quale ci siamo abituati. Youtube è il terzo sito più visitato al mondo e, ogni mese, veicola miliardi di contenuti. È giunto il momento di monetizzare sul serio…

Incendia la casa su Youtube: il tutorial si trasforma in tragedia - GUARDA

Dal prossimo 28 Ottobre, prima negli Usa e poi (ma non si sa ancora quando) anche negli altri Paesi, debutterà Youtube Red che, con un abbonamento da 9.99 dollari al mese, permetterà di accedere a dei contenuti esclusivi, di non sorbirsi neanche un secondo di pubblicità e di vedere i video anche offline. Vi ricorda qualcosa? Robert Kyncl, il capo di YouTube, ha capito come vanno le cose. “Negli ultimi mesi – ha dichiarato - le persone hanno iniziato a iscriversi ai servizi in abbonamento a pagamento su Internet a un ritmo incredibile”. Parliamo chiaramente di Spotify, di Netflix e di molte altre piattaforme simili. E nel mucchio, ora entra anche Youtube.

Tra i vantaggi – come accennato qualche rigo fa – anche la possibilità di vedere dei video che nel “classico” Youtube non arriveranno mai. Niente serie tv, film e produzioni in house alla Netflix ma format originali realizzati negli studios di proprietà del marchio dai più famosi Youtuber del mondo. I ricavi saranno reinvestiti nelle produzioni e serviranno a pagare i professionisti del tubo che finalmente “si sentiranno riconoscere il loro lavoro” e avranno un motivo in più per non cedere alla lusinghe dei mezzi maggiori.

Per gli abbonati, inoltre, anche la possibilità di vedere video musicali senza interruzioni, anche offline, e l’accesso alla nuova funzione per la creazione di playlist grazie a Youtube Music. Il prodotto è stato presentato appena qualche giorno fa e, alla domanda “Non vi sembra che il nome ricordi troppo RedTube? (sito in streaming di contenuti a luci rosse)” la risposta è stata: “Non siamo così preoccupati di quell’altro sito”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017