Excite

YouTube paga gli utenti

YouTube sarà il primo social network che consentirà agli utenti di guadagnare. Il successo del sito di video sharing dipende esclusivamente dai lavori inseriti da gente comune che spesso posta dei filmati unici nel loro genere, che grazie alla diffusione virale, al passaparola, alla condivisione sui vari blog diventano dei veri e propri cult.

Se fino a ieri gli utenti lo facevano solo per ricevere in cambio "la gloria", da oggi YouTube annuncia la possibilità di guadagnar soldi per i video caricati, naturalmente ci sono dei limiti. Il sito pagherà in base al numero di visite e la compatibilità con le condizioni di utilizzo del servizio. Se il filmato avrà il successo del pubblico online il creatore riceverà un’email dal titolo "Enable Revenue Sharing".

Una sorta di cessione di diritti, infatti, una volta accettato di partecipare, l'utente darà a YouTube la facoltà di vendere spazi pubblicitari relativi al video stesso, così da pagare mensilmente l'autore attraverso Google AdSense. Il product manager della factory, Shenaz Zack, ha dichiarato: "Siamo oggi elettrizzati nell'annunciare che estenderemo YouTube Partnership Program in modo da includere i singoli video più popolari. Adesso, quando si carica un video su YouTube che in seguito accumula molte visite, si potrà essere invitati a monetizzare quello stesso video, iniziando a guadagnarci".

E ha spiegato: "Inizialmente abbiamo lanciato lo YouTube Partnership Program (YPP) per aiutare alcuni dei nostri utenti più famosi a far soldi grazie ai loro video. Quindi abbiamo esteso occasionalmente il programma per includere alcune delle opere più memorabili. Queste partnership individuali hanno riconosciuto il ruolo che anche i singoli video svolgono su YouTube, aiutando molte persone a guadagnare migliaia di dollari al mese. Ora abbiamo deciso di distribuire ulteriormente la ricchezza".

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016