Excite

YouTube e MySpace, ecco i filtri per i video

"Motional Media ID" (MMID): si chiama così la tecnologia che può aiutare YouTube e MySpace a cancellare migliaia di video inseriti senza autorizzazione. A creare il MMID è l'azienda californiana Audible Magic, che qualche giorno fa ha annunciato l'accordo con MySpace per l'utilizzazione in licenza della tecnologia.

E' ancora più recente invece la notizia (non confermata ufficialmente, ma accennata dal CEO di Google Eric Schmidt) di un accordo tra la Audible Magic e Google, per l'utilizzazione del filtro a protezione del copyright anche su YouTube. Quest'intesa ha provocato un certo sconcerto, perché i fondatori di YouTube avevano da tempo dichiarato di star lavorando a dei filtri "fatti in casa", mentre alla fine la scelta è stata quella di rivolgersi ad un'azienda esterna. E' forse la dimostrazione che YouTube aveva annunciato il falso solo per prendere tempo e difendersi dalle numerose accuse di violazione al copyright?

Il Motional Media ID identifica i video sulla base dei fotogrammi, e li confronta con i database di video forniti da chi ritiene il copyright. Partendo dal presupposto che ogni filmato non possa avere la stessa serie di sequenze di un altro, attraverso un confronto di questo tipo si potrà avere la certezza del corretto funzionamento del sistema. Secondo i realizzatori, l'identificazione sarà quasi istantanea e funzionerà su ogni tipo di clip, come film, programmi televisivi, videoclip musicali.

La Audible Magic è una compagnia che ha sempre lavorato su filtri per la protezione del copyright sui media. Inizialmente si dedicava solo all'industria discografica, con collaborazioni con EMI, Sony/Bmg, Universal, Warner Music, per la difesa dei diritti d'autore dei brani musicali. Ora si sta occupando di video, e immaginiamo che gli accordi con MySpace e YouTube avranno importi milionari.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016