Excite

Yahoo: dopoTumblr c'è Hulu, sito di video in streaming

  • Getty Images

Tumblr è un colpaccio, ma non basta. Yahoo punta ad ampliare ancora i propri orizzonti e adesso guarda a Hulu, il sito di video in streaming. Hulu è controllato da Walt Disney, Nbc Universal e News Corp ed è stato messo in vendita da diversi mesi.

Marissa Mayer e Yahoo, adesso, vorrebbero aggiungersi alla lunga lista di di possibili acquirenti che include, tra gli altri, DirectTv, Time Warner cable e le società di private equity Guggenheim Digital Media, Kkr e Silver Lake Partner.

Hulu, piattaforma di streaming video a pagamento, è molto appetibile per l'azienda di Sunnydale che, secondo i rumors delle ultime ore, avrebbe presentato diverse offerte basate sulla durata dei diritti di licenza, sui contenuti e il controllo che gli attuali proprietari, in pratica Comcast, Disney e News Corp, continueranno a mantenere sul sito.

Hulu, che acquisisce fondi su abbonamenti e pubblicità, è in vendita da un bel po' di tempo, ma la richiesta iniziale di due miliardi di dollari non è mai stata soddisfatta. Ora che è stata notevolmente ridimensionata Yahoo! Si è fatto avanti.

Secondo fonti vicine all'azienda, tra l'altro, Yahoo starebbe anche anche considerando la possibilità di acquistare una società di telefonia mobile e una di telecomunicazioni. Non si ferma, dunque, il Ceo Marissa Mayer, che punta a far recuperare alla sua azienda appeal e interesse soprattutto nell'ambito video.

Proprio pochi giorni fa Yahoo ha annunciato l'acquisizione di Tumblr su cui la Mayer aveva puntato già dal suo arrivo alla guida della società nel luglio 2012. Un'affare da i 1,1 miliardi di dollari, superiore al miliardo sborsato da Facebook per Instagram lo scorso anno.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017