Excite

Windows 7 Service Pack 1 disponibile al download

Microsoft aveva fissato per il 22 febbraio l'uscita di un pacchetto importante per Windows 7 e così è stato.

E' stato rilasciato al pubblico il Windows 7 Service Pack 1, pacchetto di circa 1GB per le versioni a 64bit e poco più di 750MB per quelle a 32 bit.

Chi aveva installato una pre-release deve disinstallarla prima di installare il Service Pack 1. E' possibile fare l'aggiornamento mediante il Download Center o lo strumento automatico di Windows Update.

Sono pochi i cambiamenti rispetto alle altre versione dei Service Pack di Windows: molte correzioni sulla sicurezza del sistema, qualche miglioramento sulla prestazioni.

Tra le principali novità troviamo RemoteFX (richiede Windows Server 2008 R2) che permette avere una accellerazione grafica e guardare video in alta qualità interagendo con applicazioni in 3D attraverso una sessione remota del desktop. E' stato aggiornato anche HyperV con la funzione 'memoria dinamica': la memoria viene allocata in maniera dinamica sulle macchine virtuali ed è quindi possibile rimuoverla al volo per spostarla verso altre risorse.

E' stato anche migliorato il supporto ai dispositivi HDMI, eliminati i problemi di stampa dei file XPS, migliorata la funzionalità 'ripristina cartelle aperte all’accesso'. E' consigliato come al solito fare prima il backup del sistema, per installare il Service Pack 1 sono necessari circa 20 minuti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016