Excite

Windows 10: data di uscita e download gratuito degli aggiornamenti

  • Getty Images

Microsoft ha presentato la nuova versione del suo sistema operativo. Windows 10 segna un cambio di rotta drastico dal punto di vista del colosso di Redmond. Un sistema operativo pensato sia per la versione desktop sia per la versione mobile. Un sistema operativo che può essere utilizzato sia con il normale mouse e la normale tastiera, sia con una modalità touch tipica degli smartphone o dei tablet. Quali sono, quindi, le novità di questa nuova versione di Windows?

Innanzitutto c'è da dire che per gli utenti di Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 l'upgrade e l'aggiornamento è assolutamente gratuito. Per una volta, ed anche questo è un grosso cambiamento, Microsoft ha guardato molto indietro. Gli utenti di Windows 7 potranno usufruire dell'upgrade gratuito a Windows 10.

Leggi le news sul mondo del software

Molto importante è anche la piena integrazione con Skype per quanto riguarda i supporti mobile. Da non trascurare il fatto che Windows 10 sarà compatibile ed adattato a tutte le piattaforme di casa Microsoft. Si potrà usare sui telefonini, sui computer da casa, sui tablet e persino sulle console di videogiochi, la famosa Xbox.

Nell'eterna lotta ad Apple e ad iOS scende in campo Cortana. L'assistente virtuale di Microsoft, diretto concorrente di Siri, è disponibile, ora, anche su desktop e potrà essere utilizzato con supporto vocale, touch e testuale. Grazie all'interazione con le informazioni personali potrà fornire un servizio sempre più personalizzato e tarato sulle esigenze dell'utente. Un semplice switch permetterà a Windows 10 di passare dalla versione desktop alla versione per tablet e viceversa. Per la data di uscita precisa non ci sono date certe. Tra fine gennaio, per pc, ed inizio febbraio, per dispositivi mobile, verranno rese disponibili le prime versioni per gli insider di Windows.

Scopri come usare Whatsapp sul Pc

Si chiude con il nuovo browser che si va ad unire alle nuove versioni di Outlook, Office e Calendario. Il nome, provvisorio, è Spartan ed è tutto un programma. La parola d'ordine, comunque, è interazione. Da Windows 10 in avanti tutti i supporti della Microsoft potranno interagire tra loro ed essere compatibili se non addirittura intercambiabili. Una pacchia, ad esempio, per i videogiocatori che possono passare da Xbox a Pc e viceversa.

Guarda la prova di Xbox su Windows 10

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017