Excite

Wikileaks svela documenti segreti sulla guerra in Afghanistan

Wikileaks torna a far parlare di sè e stavolta lo scoop del più famoso sito di democrazia online lo fa pubblicando l'archivio segreto relativo alla guerra in Afghanistan e che sicuramente farà discutere.

I documenti infatti sono ben 92.000 e, raggruppati per anno di pubblicazione, mettono in evidenza un sottobosco decisamente inquietante legato alla guerra in Afghanistan voluta e portata avanti dagli Usa dal quale emergono verità che potrebbero essere sconcertanti.

Tra le varie rivelazioni contenute nei documenti, figurano la presenza di uccisioni di civili mantenute segrete e la presenza di un'unità segreta incaricata di catturare i talebani ed eventualmente torturarli o ucciderli senza alcun processo reale e legale.

Dagli archivi riservati emerge anche che la Cia dal 2001 al 2008 ha finanziato l’intelligence afghana e anche che il Pakistan, ufficialmente alleato degli Stati Uniti, in realtà ha concluso un accordo con i talebani per spiazzare gli Usa.

'Possono mettere a rischio la vita degli americani e dei nostri alleati e minacciare la nostra sicurezza nazionale', hanno fatto sapere dalla Casa Bianca commentando la pubblicazione dei documenti da parte di Wikileaks.

La quale a sua volta si difende attaccando proprio il Pentagono e sostenendo che 'dopo aver speso 300 miliardi di dollari in Afghanistan, gli studenti coranici sono più forti ora di quanto non lo fossero nel 2001'.

Intanto proprio la Casa Bianca fa sapere che le alleanze con Afghanistan e Pakistan non muteranno e anzi la presa di posizione è contro il famoso sito, reo di aver svelato informazioni preziose e considerate riservate alle quali non si voleva che nessuno accedesse.

Nell'era della democrazia online questo sembra impossibile soprattutto quando Wikileaks riesce a convogliare sotto di sè talmente tante attenzione da attirare anche i giornalisti del New York Times che alla questione hanno deciso di dedicare approfondimenti quotidiani.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016