Excite

Wikileaks pubblicherà documenti scottanti sull'Iraq

Lo scorso Giugno Wikileaks aveva pubblicato circa 90 mila documenti riservati e video esclusivi riguardo la guerra in Afghanistan: il Pentagono ha dichirato che non hanno portato a nessun pericolo nei confronti dei civili o dei collaboratori.

Eppure la tensione è alta perchè Wikileaks sta preprando una nuova inchiesta bomba tanto che il sito è attualmente offline e presenta la scritta 'il coraggio è contagioso'. Entro oggi Wikileaks dovrebbe portare online 400 mila documenti riservati del Pentagono che faranno chiarezza su quanto è successo e sta succedendo in Iraq.

Assange ha dichiarato che oggi o domani verranno fuori azioni significative, comunicazioni al livello di unità di pattuglia, rapporti tattici. I file del database che usciranno fuori preoccupano già i vertici del Pentagono che si è subito mosso organizzando una task force di 120 persone che analizzeranno i documenti di quali non si conosce ancora il contenuto per capirne la portata.

Secondo quanto comunica il Guardian l'amministrazione di Obama avrebbe inserito il conto corrente di Wikileaks in una watchlist, un elenco di fondi sospettati di terrorismo bloccandone le donazioni e le risorse finanziarie.

Wikileaks fa paura. E' possibile aggiornarsi per sapere cosa succederà seguendo l'account Twitter di Wikileaks.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016