Excite

Da Western Digital un Hard Disk "cloud"

Western Digital, noto produttore mondiale di hard disk, ha lanciato recentemente sul mercato un hard disk dalle caratteristiche molto interessanti. Si chiama Western Digital hard disk My Book Live e coniuga le caratteristiche del nascente sistema "cloud" con la praticità di un sistema desktop.

La tecnologica di storage detta "cloud computing" prevede, sostanzialmente, che i dati vengano memorizzati su un supporto esterno (sulle nuvole...) al quale ci si può interfacciare con ogni dispositivo in possesso. Il fulcro dei file quindi si sposta dallo specifico dispositivo ad un supporto condiviso da più terminali d'accesso anche molti diversi tra loro. Questo modo di concepire lo storage nasce oggi con l'affermarsi di sempre più dispositivi come smartphone, tablet, portatili, ecc.

Con il My Book Live, quindi, è possibile accedere ai propri dati con qualsiasi dispostivo (sia esso un pc, un mac, un tablet e via dicendo) da casa o da qualsiasi altra parte.

C'è la possibilità di collegare l' hard disk al router per ottenere un backup wireless sempre operativo. Integra una CPU da 800 MHz che serve da supporto a tutte le operazioni che si voglio eseguire rendendo l'esecuzione di applicazioni o il semplice trasferimento di file molto più veloce.

Viene venduto in tre modelli diversi rispettivamente da 3, 2 e 1 TB (1 TB = circa 1000 GB). Per funzionare richiede un sistema Windows con XP Service Pack 3 o superiore o un sistema Mac con OS X Leopard o superiore. Inoltre necessita che i dispositivi con i quali si vuole utilizzare l' hard disk siano abilitati DLNA/UPnP e di una connessione ad internet per l'accesso remoto.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017