Excite

Web: in Cina l'anima gemella si trova su Internet

  • Getty Images

Cercasi amore, anche virtuale purché arrivino i fiori d'arancio. E' il pensiero dei giovani cinesi che sempre di più utilizzano internet per trovare l'anima gemella. Spinti soprattutto dai genitori che vogliono che i loro figli si sposino al massimo entro i trent'anni, i giovani in Cina puntano su piattaforme via internet, specializzate negli incontri on line.

Lo rivelano i pubblicati dalla stampa cinese e realizzati da NetEase, una delle società per incontri che ha di recente lanciato una piattaforma in diverse città cinesi tra cui Pechino, Shanghai, Hangzhou, Guangzhou e Shenzhen. I clienti sono giovani tra i 20 e i 35 anni che amano usare internet soprattutto su tablet e smartphone. Lavoro e carriera non consentono tanto le relazioni interpersonali così la rete sembra lo strumento ideale per fare nuovi incontri. In Cina ci sono attualmente 249 milioni di persone non sposate di età superiore ai 18 anni.

Secondo una ricerca della Jiayuan.com Ltd, una tra le più grandi di queste società specializzate negli incontri on line, sarebbero gli uomini i più ansiosi di sposarsi e chi sbarca in rete in cerca della moglie o del marito ha delle richieste molto precise: chiedono persone del loro stesso status sociale, con un buon lavoro o delle proprietà. Jiayuan Ltd conta più di 73 milioni di iscritti e ogni giorno circa 7.000 di questi riescono a trovare un partner.

Dopo l'incontro on line noi stessi cerchiamo di agevolare il fatto che poi le persone si conoscano di persona. Spesso organizziamo anche attività per gli utenti per favorire le loro occasioni di incontro – ha spiegato Zhou Zhongxiao, vice-presidente di Jiayuan - ad esempio offriamo loro biglietti scontati per cinema e teatro, ma non tutti apprezzano questo tipo di cose considerandole come interferenze e spesso preferiscono poi proseguire da soli”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017