Excite

Web, il 9 luglio rischio black-out mondiale per il DnsChanger?

  • Youtube

Oggi potrebbe essere il D-day della Rete? No, probabilmente no. Magari non si tratta esattamente di una mezza bufala – qualche problema potrebbe esserci, in effetti – ma neanche dell'Apocalisse maya che molti media vanno urlando da settimane.

Il fatto è semplice, e parte da un malware (un virus, in sostanza) architettato da sette hacker russi già da tempo arrestati dall'Fbi ed estradati negli Stati Uniti nell'ambito di un'operazione internazionale di polizia intitolata Ghost Click. Si chiama DnsChanger ed è un virus – che sembra aver attaccato anche macchine Mac, di solito immuni da fastidi di questo tipo – in grado di interferire con il sistema Dns e di traghettare gli ignari navigatori, che magari pensavano di comprare un disco su iTunes o un libro su Amazon, verso altri portali pirata realizzati ad hoc per spillare dati sensibili, su tutti i dati delle carte di credito.

Ma perché oggi si rischierebbe la fine del mondo? Perché un grosso numero di pc in tutto il mondo (circa 300mila, in Italia a quanto pare la faccenda riguarderebbe 26mila macchine, più o meno) da tempo è infetto dal DnsChanger senza saperlo, continuando a navigare in sicurezza grazie ad alcuni server puliti sui quali l'Fbi avrebbe dirottato il traffico proveniente da questi computer, bypassando i siti malevoli architettati dai russi. Oggi queste server, dopo mesi, dovrebbero essere spenti e disattivati, precipitando i pc infetti nel caos.

Effettivamente la faccenda puzza molto di guerra fredda fuori tempo massimo e in parecchi hanno pensato potesse trattarsi di una clamorosa bufala. In realtà, le fonti intervenute (anche con semplici dichiarazioni) e la risonanza del caso, uniti a un'assenza sostanziale di smentite, fanno pensare che qualche casino potrebbe succedere. Per stare del tutto tranquilli, potete fare un check al vostro pc tramite il sito DNSChanger Working Group: se c'è qualche problema, vi verrà indicata immediatamente la soluzione migliore per mettere in sicurezza il vostro computer.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017