Excite

Warner Music abbandona YouTube

Warner Music chiude la porta a YouTube e lo fa nel peggiore dei modi: chiedendo la cancellazione di tutti i video musicali di artisti facenti parte del "pacchetto Warner" e inseriti a vario titolo nel portale in questi mesi.

Warner ha fatto sapere che la decisione è stata presa dal momento che è inaccettabile pensare ad un accordo che non remunera in maniera equa i suoi artisti; anche YouTube ha confermato che si tratta di una questione economica ma non si sa chi sia stato a volere di fatto l'interruzione dell'accordo anche se, a ben guardare, sembra quasi certo che sia stato il colosso della musica.

Per entrambe le società si tratta comunque di una perdita: YouTube, nonostante i tanti accordi ancora in piedi, rischia di perdere un bel po' di soldi che avrebbe potuto guadagnare con la major la quale, a sua volta, avrebbe potuto sfruttare meglio YouTube per ricavare denaro nonostante il calo di vendite dei supporti tradizionali.

C'è però da dire che con YouTube Google è costantemente in perdita e gli accordi stretti in questi mesi con le major del cinema e della musica erano visti come un modo per trovare la quadratura del cerchio di un business che non va perchè non riesce a trovare il suo modello di riferimento.

Ci sarà dunque da capire, ora come ora, come si metteranno le cose tra YouTube e le altre aziende del cinema e della musica: se tutte decidessero di seguire l'esempio della Warner per YouTube potrebbe essere l'inizio della fine.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016