Excite

Vodafone investe un miliardo di euro per la banda larga

Vodafone ha presentato il progetto '1000 comuni' che prevede, entro tre anni, di raggiungere tutte le zone non fornite dalla banda larga, sfruttando le frequenze radio. Un miliardo d'investimento in Italia per diminuire il digital divide. Il progetto punta a creare una banda larga mobile Hspa a 14.4 Megabit al secondo con un minimo raggiungibile pari a 2 Mbps.

Paolo Bertoluzzo, amministratore delegato di Vodafone Italia ha dichiarato: 'Crediamo che la tecnologia radio possa essere la soluzione e quello che abbiamo intenzione di fare lo si fa con le frequenze che abbiamo. Sarà in futuro importante avere nuove frequenze per la tecnologia Lte (Long term evolution) e non appena si potranno avere nuove aste saremo protagonisti anche lì'.

Una buona soluzione che può sopperire al mancato sviluppo della banda larga che non ha ricevuto i finanziamenti previsti dal Governo. Ci sono oltre 800 milioni di euro, destinati alle infrastrutture per le connessioni, bloccati che potrebbero servire a coprire gran parte del territorio italiano con collegamenti veloci.

Intanto il Minsitro Brunetta ha commentato così l'evento: 'Si tratta di un importante investimento privato che consentendo una maggiore facilità di accesso alla Rete a quote rilevanti di popolazione finora affetta da digital divide, estenderà ulteriormente la platea dei cittadini potenzialmente interessati all’offerta di e-government'.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016