Excite

VidExcite, settima puntata

A Napoli la guerra contro la camorra è stata persa. Quattro boss hanno il completo comando della città, lo Stato si è arreso e i cittadini sono costretti a vivere in scantinati, nascosti nel sottosuolo. E' questo lo scenario di "The Rise", produzione partenopea girata appositamente per il web, che vuole mostrare una Napoli futuribile ma con radicati elementi di attualità.

La metropoli meridionale raccontata con un telefilm noir in bianco e nero, dove il Prefetto e i suoi uomini sono gli unici che provano a contrastare l'infinita potenza raggiunta da 4 boss che si spartiscono il territorio conducendo una guerra con centinaia di vittime quotidiane. "Il domani non esiste, la follia non ha limiti" è la sentenza che propone un'inquietante prospettiva per la città di Napoli.

Ecco il trailer di 1 minuto e 20 secondi:



"Nea polis 001: the rise", questo il nome esteso della serie, ideato e girato da Vittorio Adinolfi e prodotto da Dissolvenze Incrociate, è ambientato in una deserta e fredda periferia partenopea dove il degrado padroneggia. Il sito ufficiale del noir, tutto sottotitolato anche in inglese, è www.wuzu.it.

Ed ecco la prima puntata, di 3 minuti circa, dove alla guerra tra clan si aggiunge la scomparsa di ragazzi nella città:



Sono previste in tutto 13 puntate, con un'atmosfera tutta particolare che ad alcuni ricorda Blade Runner e ad altri (La Repubblica) Scarface. I produttori non lasciano indicazioni o commenti sul sito, lasciando parlare unicamente i propri filmati. The Rise torna con i prossimi episodi su wuzu.it, con cadenza settimanale. E tra sette giorni ci ritroviamo anche noi, per l'ottava puntata di VidExcite (qui l'indice).

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016