Excite

Una trashata al giorno, tris di miti

Vi presentiamo Michele Serio, Marivana e Paola Albertino, tre cantanti che negli anni '80 rilasciavano perle che non potevano non restare scolpite nei timpani di quanti coraggiosamente ascoltavano. Michele Serio, occhialone, giacca a quadri su polo gialla e difficoltà con gli alti, dedica un brano alla amata 'Antonella'. Marivana Viscuso ispira gesti scaramantici con 'I musicisti'. Guai con la dizione, denti tra uno spazio e l'altro, urla, elecandoli, i difetti degli amanti delle sette note definiti 'drogati, disoccupati e alcolisti' non c'è da meravigliarsi dunque se un giorno ce li ritroveremo 'tutti all'ospedale'. Infine la straziante 'ti amo ti amo' di Paola Albertino, che nel 1985 si presenta sul palco del Festival di Castrocaro di nero vestita, un abito proveniente probabilmente dalle scene de 'Il Settimo sigillo' di Ingmar Bergman. Stonata dichiarazione d'amore per un lui che, si spera, sia fuggito a gambe levate. L'udito va preservato.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016