Excite

Una trashata al giorno, la porno Flavia

'Veramente - Storie di ordinaria libidine', è il titolo di un film a episodi del pornoregista Eros Cristaldi. Di quella imperdibile pellicola fa parte un capitolo, il primo, che più di tutti tende a colpire le corde emotive dello spettatore: 'La moglie del mio amico'. Protagonista è 'La Flavia', attrice accreditata in altri lungometraggi quale Caterina, Fausta Lamanna, Erminia Canovacci, Carlotta etc., etc. La scena mette in risalto la sensibilità del Cristaldi che intende senz'altro muovere una critica all'egoismo caratterizzante la società moderna. Lei va incontro al suo amante, ma nel tragitto s'imbatte in un uomo appiedato, tradito dalla propria auto. Flavia, a bordo di una laida Alfa33 (sberla sarcastica al consumismo di massa), però ha fretta e saluta il tapino con un indubitabile 'levati dai coglioni' (il raccapriccio del regista per una realtà sempre più involgarita). Il malcapitato troverà tuttavia modo di consumare la propria vendetta: qui Cristaldi è notevole nel dare all'opera addirittura sfumature bibliche. Il sottotesto indica infatti la necessità del perdono, da raggiunere inevitabilmente attraverso il regolamento di conti. In coda al filmato un divertente backstage.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016