Excite

Video disabile: sei mesi di reclusione a tre dirigenti Google

Il 24 febbraio 2010 tre dirigenti di Google, accusati di diffamazione e violazione della privacy, sono stati condannati dal tribunale di Milano a sei mesi di reclusione per non avere impedito nel 2006 la pubblicazione sul famoso motore di ricerca di un video che mostrava un minore affetto da sindrome di Down insultato e picchiato da quattro studenti di un istituto tecnico di Torino.

Il giudice ha condannato David Carl Drummond, ex presidente del cda di Google Italy e ora senior vice presidente; George De Los Reyes, ex membro del cda di Google Italy e ora in pensione; Peter Fleischer, responsabile delle strategie per la privacy per l'Europa di Google Inc. per violazione della privacy, mentre sono stati assolti per quello relativo alla diffamazione. Assolto invece Arvind Desikan, responsabile del progetto Google video per l'Europa, a cui veniva contestata la sola diffamazione.

Non esiste la sconfinata prateria di Internet dove tutto è permesso e niente può essere vietato, pena la scomunica mondiale del popolo del web – si legge nelle motivazioni - Esistono leggi che codificano comportamenti che creano degli obblighi che ove non rispettati conducono al riconoscimento di una penale responsabilità”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017