Excite

Una cinese su due incinta sul web

Prima si conosce qualcuno in chat, poi arriva il momento dell'incontro di persona. Tutto normale, da quando esiste internet. Ciò che preoccupa è quel che succede in Cina. Troppo spesso, infatti, le teenager finiscono incinte e il padre scappa, senza identità.

A denunciarlo è Zhang Zhengrong, responsabile del centralino di Shangai dedicato ad aiutare le ragazze che devono affrontare le gravidanze. Secondo i suoi dati, il 46% delle teenager che telefonano raccontano di aspettare un figlio da una persona conosciuta su internet. E i futuri padri non fanno certo salti di gioia, anzi: "la maggior parte dei padri spariscono appena sanno che la compagna è incinta", spiega Zhang.

Ciò che inquieta è che, in parecchi casi, le coppie coinvolte si conoscono solo con il nickname che utilizzano online, perciò le future madri non conoscono nemmeno nome e cognome o altri dati necessari per rintracciare i partner fuggitivi.

Secondo Zhang il problema di fondo è quello di una scarsa educazione sessuale, imputabile al fatto che i genitori dei ragazzi non li informano sufficientemente (solo il 7% dei genitori educa in tal senso i propri figli), mentre questo ruolo educativo sembra essere diventato - con gli evidenti problemi emersi da questa ricerca - appannaggio di internet: il 79% dei ragazzi dice di aver conosciuto il sesso grazie alla rete (nonostante un'aspra censura del porno).

[via Html.it]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016