Excite

Un sito di versi e ricordi per Alda Merini

L'immortalità in senso proprio non è garantita ad alcun essere umano. In senso lato invece è ad appannaggio di una stretta cerchia di eletti. Alludiamo a coloro i quali si sono distinti nel corso della loro esistenza, tanto da essere ricordati dai posteri. Una di questi è Alda Merini, nota poetessa e scrittrice morta poco meno di anno fa.

All'autrice milanese è stato dedicato un innovativo sito web, che ne raccoglie la vita e le opere. Non un semplice contenitore di nozioni, ma una vera e propria biblioteca monotematica, che include diverse informazioni liberamente fruibili dagli utenti.

Notevole è inoltre il forum del sito, che ad oggi è costantemente frequentato dagli accorati lettori della poetessa, i quali day by day lasciano pensieri, considerazioni o più semplicemente un saluto o un pensiero rivolto all'autrice.

Ed è proprio questo costante presenziare che ha reso il sito della Merini uno dei più frequentati del web. A tal proposito non possiamo non menzionare la pagina Facebook dedicata ad Alda, che include più di 75 mila fan.

Un successo assoluto dunque, che testimonia come la Merini sia, anche post mortem, una delle autrice, se non l'autrice, più apprezzata del panorama letterario italiano.

Una poesia di Alda Merini

A Manuela

E un’altra figlia ho ancora, Manuela,

piena di grazia come una Madonna;

ma una serpe finissima è riposta

dentro il suo cuore e lì vi ha fato nido

e tormenta la povera memoria.

O lo so, Manuela,

che tutto può questa tua madre antica,

ma quel serpe venuto dal di fuori

deve morire, dolce figlia mia:

per lui il mio fiato diverrà veleno.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014