Excite

Secondo gli ultimi sondaggi, il mercato dei netbook crescerà anche nel 2011

Con la presentazione di apparecchi tablet e con il boom degli smartphone, era lecito pensare che il mercato dei netbook potesse subire una flessione; tuttavia secondo gli ultimi sondaggi, proprio i netbook nel 2011 continueranno a crescere nelle vendite.

I netbook sono computer portatili più piccoli rispetto ai tradizionali notebook che offrono ovviamente vantaggi e svantaggi.

Sono computer adatti per chi ha grandi esigenze di mobilità e non vuole avere l'ingombro di un portatile standard. Si differenziano dai tablet perchè presentano la tastiera fisica che, nonostante tutto, è ancora lo strumento di input per eccellenza. Di recente abbiamo assistito per esempio alla presentazione di Iconia di Acer (di cui abbiamo parlato qui), un ibrido tra tablet e netbook, ma ancora oggi un pc tradizionale desktop è difficile da sostituire.

Tra gli svantaggi dei netbook c'è sicuramente il display, che raggiunge massimo gli 11 pollici in alcuni modelli: ciò significa che non è adatto a chi lavora per esempio con Autocad o suite grafiche che ha bisogno di più spazio nel monitor e di un'area di lavoro molto ampia.

Non presentano unità ottiche CD o DVD all'interno per cui non è possibile la visione di film e l'esecuzione di giochi è limitata anche dalle prestazioni grafiche sicuramente non paragonabili a notebook o desktop.

Tuttavia con il boom dei social network e quasi l'identificarsi di internet in Facebook, il mercato dei netbook continua a crescere e le grandi case continuano ad investire molto su questi modelli.

Ricordiamo che sono comunque veri e propri pc in grado di svolgere tutte le operazioni, e per gli utenti home sono validissime alternative ai tradizionali notebook.

Se acquistate un netbook consigliamo un modello con 2GB di RAM e uno schermo da 10 pollici. Inoltre controllate che abbia il sistema Windows 7 precaricato (possibilmente non l'edizione Starter che non permette l'esecuzione contemporanea di più di tre programmi, riferimento qui)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016