Excite

Twitter Periscope app: trasmetti in diretta streaming per tutti i tuoi follower

  • Getty Images

Guardare il mondo attraverso gli occhi di un altro. E’ questo il claim di Periscope l’app del momento che potrebbe aver cominciato una rivoluzione che travolgerà definitivamente tutti i media tradizionali. Periscope si associa a Twitter e permette di trasmettere, ai propri follower, in diretta streaming tutto quello che sta accadendo. Il procedimento è molto semplice.

Periscope al momento è disponibile solo per dispositivi iOS. Il download prende pochi secondi. Una volta dentro bisogna iscriversi attraverso il proprio account di Twitter e si è pronti a trasmettere. Il passo successivo è quello di abilitare le varie opzioni. Si può abilitare la videocamera per le dirette video, il microfono per le dirette audio e la location per far sapere ai propri follower da dove si sta trasmettendo. Si possono abilitare tutte le opzioni.

Leggi le news sui social network

Periscope ha due lati. Quello dello spettatore al quale arrivano le notifiche degli streaming di tutte le persone che abitualmente segue ed in più i video caldi del momento. Il lato del produttore di contenuti invece è differente. Si comincia a registrare, per ora c’è solo la visualizzazione verticale, e si può interagire con i follower che fanno domande e mettono i classici cuoricini stile Instagram.

Guarda una video presentazione di Periscope

Una volta girato, il video, rimane a disposizione di tutti i follower in una timeline attiva per un giorno. L’autore del video può comunque registrarlo per conservarlo oppure renderlo disponibile su altri social network. Come è evidente le implicazioni di questa app, o delle sue future versioni è incredibile.

Scopri Phone la nuova app di Facebook

L’industria del porno potrebbe utilizzarla in maniera massiccia amplificando e democratizzando il fenomeno delle webcam. Periscope permette anche la trasmissione di video privati ad un numero selezionato di follower e fuori dalla timeline. Un tifoso qualunque può sedersi in tribuna e trasmettere la partita in diretta, si potranno filmare le azioni di guerra in diretta, le manifestazioni. Tutti, ancora di più, potranno trasformarsi in reporter. Immaginate, ad esempio, se qualcuno in Pakistan si fosse affacciato alla finestra ed avesse mostrato in diretta l’assalto dei Navy Seals al rifugio di Osama Bin Laden. E’ una rivoluzione.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017