Excite

Twitter-Mania in Vaticano: dopo Papa Francesco il social network conquista la Santa Sede

  • Twitter.com

C'è Papa Francesco che, sulla scia del suo predecessore Benedetto XVI, twitta ormai quasi quotidianamente. E poi vescovi e cardinali che, già prima dell'ultimo Conclave, avevano i loro profili ufficiali su Twitter.

Papa Francesco da record su Twitter: 6 milioni di follower

Insomma anche in Vaticano è “Twitter-mania” con il social network che sta diventando famoso e utilizzato sempre con più frequenza anche nella Santa Sede da dove si stanno moltiplicando i cinguettii.

L'ultimo a debuttare su Twitter è stato l'Ufficio delle Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice con il nuovo account @ucepo che, a pochi giorni dallo sbarco sul social network, ha già superato la soglia dei 900 followers.

E poi, ovviamente, il più famoso e seguitissimo @Pontifex nel quale il Papa quasi ogni giorno manda un messaggio ai tantissimi fedeli-followers che lo seguono in nove lingue diverse. Oggi Papa Francesco, ad esempio, ha twittato: "Che bello se ognuno di noi alla sera potesse dire: oggi ho compiuto un gesto di amore verso gli altri".

E ancora @TerzaLoggia,la la pagina Twitter ufficiale della Segreteria di Stato, @proLaicis, il profilo ufficiale del Pontificio Consiglio per i Laici, @PCCS_VA, account multilingua del Dicastero per le Comunicazioni Sociali.

Non manca, infine, la stampa vaticana, con l'Osservatore Romano presente con un profilo in italiano (@oss_romano) e uno in inglese (@LOsservatore_USA).

Senza dimenticare gli aggiornamenti live di @newsva, presente in più lingue; il servizio fornito dal Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali in collaborazione con gli uffici di media della Santa Sede pubblicate tutte le notizie provenienti dai media vaticani e da Radio Vaticana.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017