Excite

Twitter: i contenuti liberi favoriscono le pornostar e gli incontri a luci rosse

  • Getty Images

Twitter è nato come il social network dell'informazione e dell'abbattimento delle barriere tra le fonti e gli utenti. Tutti gli opinion leader e le star dello sport e dello spettacolo hanno un account Twitter da cui rilasciano le loro perle di saggezza a centinaia di migliaia di fan. Twitter da tempo ha battuto tutte le agenzie di stampa in velocità e precisione. Basta digitare l'hashtag giusto o seguire le persone giuste e si è informati molto prima delle homepage dei quotidiani nazionali ed internazionali. Poteva tutto questo potenziale sfuggire all'industria del porno? Assolutamente no.

Il porno online muove miliardi di dollari e siti come Porn Hub o YouPorn sono tra i più visitati al mondo. Il tutto si regge su uno star system del tutto simile a quello hollywodiano. Le pornostar sono sbarcate su Twitter già da tempo e possono contare su legioni di fan. Gli account di Jenna Jameson, Christy Mack o James Deen sono seguitissimi.

Scopri tutto sulla truffa delle carte Zara da 500 euro su Facebook

Le pornostar hanno permesso ai fan di entrare nella loro vita privata. Alcune hanno realizzato dei veri e propri social reality con milioni di condivisioni sui vari social network. Un business nuovo, meno faticoso e ben remunerato.

Non è solo questa, però, la faccia del porno su Twitter, ci sono anche aspetti molto più vicini alla vita di tutti i giorni e lontani dalle pornostar americane o nostrane. Sfruttando la libertà concessa da Twitter è possibile mettersi in contatto con account relativi ad incontri piccanti, escort, serate particolari e piccoli club dedicati a questa o a quella perversione.

Scopri perchè sei poco generoso se hai tanti amici su Facebook

Gli hashtag sono in gran parte gli stessi che si trovano su un qualunque sito porno. Con una piccola ricerca online si possono anche trovare account dedicati ed emanazioni Twitter di siti di incontri a pagamento o di social network a luci rosse. Insomma Twitter è la nuova frontiera delle luci rosse? E' azzardato dirlo, di sicuro, però, tra i social network è quello che offre maggiore libertà di linguaggio, sebbene in soli 140 caratteri, e di contenuti caricati.

Guarda un'intervista a James Deen

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017