Excite

Twitter cambia look e sfida Facebook

Come avevamo pronosticato Twitter si sta rendendo conto di non poter competere con Facebook nella terra dei social network e per questo si sta trasformando.

Il video sul nuovo Twitter.com

Ieri durante una conferenza stampa, il CEO di Twitter, Evan Williams, ha presentato il nuovo Twitter.com. Si tratta di alcune sostanziali novità per quanto riguarda il design del servizio e per l'aggiunta di alcune funzioni interessanti.

Williams ha elencato alcuni dati sull'aumento che ha avuto quest'anno l'uso di Twitter attraverso i dispositivi mobili del circa 250% in più con 370 mila nuovi collegamenti ogni giorno. Per questo Twitter è ed intende essere per le persone un vero 'real-time information network', una rete che fa da mediatore tra chi crea i contenuti e chi invece li consuma.

Per questo motivo le novità vanno incontro agli utenti affinchè possano cercare la cosa giusta tra i 100 milioni di tweet che vengono pubblicati ogni giorno: è stata completamente ridisegnata l'infrastruttura di Twitter che diventerà più veloce, facile da usare e con una maggiore varietà di contenuti.

Le nuove funzioni verranno introdotte pian piano nei prossimi giorni. Twitter.com si dividerà in due colonne gestite attraverso un meccanismo di split-screen: d'ora in poi sarà possibile cliccare su di un tweet nella timeline di sinistra ed avere automaticamente tutte le informazioni aggiuntive relative all'autore e all'oggetto nel riquadro dei dettagli sulla colonna di destra. Inoltre, cliccando su di un tweet si potranno vedere subito i video e le foto segnalate o integrate nel tweet.

E ancora, cliccando su di un utente si avranno tutte le informazioni sul profilo grazie all'introduzione dei mini-profili: è stata ridisegnata anche la pagina dei profili di Twitter con alcuni cambiamenti riguardo la sistemazione delle informazioni base come la biografia. Inoltre, nella linea temporale dei tweet non ci sarà più il bottone 'more' con il quale scorrere i messaggi.

Twitter ha provveduto a fare accordi con 16 media partner tra cui Flickr, TwitPic, Ustream, Justin.tv, Vimeo, YouTube, TwitVid, DeviantART, Etsy, in modo da integrare foto e video direttamente su Twitter. Si passa quindi dalla scrittura di messaggi brevi alla creazione e veicolazione di contenuti più complessi. Twitter punta sulla produzione di informazione aumentando il valore dei tweet e si trasforma in un 'media di consumo'.

La nuova piattaforma dovrebbe essere oltre che più veloce anche più stabile e solida di quella precedente a partire dall'offerta delle API e dal suo consumo. E' stata migliorata anche l'integrazione della Twitter Search, la ricerca degli argomenti più gettonati e dei tweet.

Con questa mossa Twitter riuscirà a mantenere il passo di Facebook?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016