Excite

Scheda tv per computer: cos'è e come sceglierla

In un computer si possono inserire diversi tipi di periferiche. Una di queste è la scheda TV, capace di rendere il proprio PC compatibile con la televisione analogica, satellitare o digitale. Le schede TV per computer possono essere interne o esterne. Quelle interne vengono collocate all'interno di un PC, mentre quelle esterne si collegano alle porte USB del PC. Quest'ultime sono molto piccole e pratiche da utilizzare, sono molto adatte per i notebook e possono avere anche un'antenna direzionabile portatile.

Se possediamo un computer fisso, sarebbe meglio puntare su una scheda interna, solitamente più veloce e potente. Nel caso in cui ci occorre una scheda per più computer, la soluzione migliore sarebbe quella di acquistarla esterna e insieme ad una piccola antenna telescopica. Queste schede, per funzionare, necessitano di essere collegate ad un'antenna. Gli ingressi di queste schede sono generalmente due: uno per il segnale analogico/digitale ed uno per quello satellitare. Come uscite possiamo trovare quelle per l'audio dolby sorround. Visto l'imminente switch-off, è opportuno acquistare una scheda con il digitale terrestre integrato e possibilmente compatibile con l'HD Ready.

I prerequisiti ottimali per ricevere la TV sul proprio computer sono una buona scheda grafica e un processore da almeno 3.2 GHz. Inoltre, le antenne di casa devono ricevere un segnale pulito e senza interferenze. La piccola antenna, che vi potrà essere data insieme alla scheda, consentirà di vedere nel nostro notebook la TV analogica ovunque, ma difficilmente permetterà di vedere quella digitale.

Tra le migliori schede TV troviamo le Asus Component, con Home Theater, le Hauppauge WinTV e le PCTV Systems, con registratore integrato. Le schede TV si possono acquistare nei migliori negozi d'informatica e si trovano a partire da 30 euro in su.

 

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016