Excite

Tutta la musica è su YouTube. Ed è legale!

Firme su firme per i responsabili di YouTube. Gli ultimi accordi raggiunti, di diverso genere, hanno come protagonisti la EMI e la Apple. Con la prima firma, tutta la musica della casa discografica sarà legalmente online, con la seconda YouTube finirà in salotto.

Partiamo dall'accordo con la EMI Music, con il quale si rende legale la diffusione di video relativi agli artisti della casa discografica, come ad esempio Kylie Minogue. Raggiante il cofondatore di YouTube Chad Hurley: "Con quest'accordo, ora tutte e quattro le major internazionali sono ufficialmente partner di YouTube". A fargli eco è l'amministratore delegato di EMI Group Eric Nicoli: "Così creiamo nuovi modi per unire i nostri artisti ai fan. Grazie all'accordo la EMI e i suoi cantanti avranno la giusta ricompensa per il loro lavoro". La EMI avrà pieno controllo sui filmati inseriti dagli utenti e riguardanti propri artisti: alla major la decisione di cancellare le clip in questione o mantenerle. Un bel passo in avanti dopo i numerosissimi problemi di copyright dovute ai videoclip abusivamente uploadati.

Ma le novità per il portale video non finiscono qui. C'è da segnalare che la Apple Tv porterà sugli schermi televisivi YouTube: "Questa è la prima volta che gli utenti possono navigare, trovare e guardare facilmente i video di YouTube stando in poltrona - ha dichiarato il capo di Apple Steve Jobs - YouTube è un fenomeno mondiale, e Apple TV lo sta portando direttamente da Internet alla TV del salotto.

[via Mashable]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016