Excite

Troppi errori per Ballmer gli dimezzano il bonus

Mentre Steve Ballmer, CEO di Microsoft, continua a gettare fuoco su Android e ad elogiare il nuovo Windows Phone 7, l'azienda gli ha dimezzato il bonus di produttività di quest'anno.

Secondo questo documento Ballmer riceverà un bonus di 670 mila dollari per il lavoro svolto durante il 2010 ovvero il 100% del suo salario di un anno.

Un taglio di circa la metà poichè Ballmer potrebbe ricevere dal suo board circa il 200% del suo salario. Il consiglio d'amministrazione ha valutato positivamente il record di 24,1 miliardi di dollari di entrate ed il successo dei prodotti Windows 7, Office 2010 e Bing.

I motivi della decurtazione del bonus derivano dalla seconda parte dell'anno che per Microsoft è stata un disastro anche dal punto di vista fiscale: il fallimento del telefono KIN e la perdita di mercato nel settore dei dispositivi mobili. Inoltre, Microsoft non ha saputo innovare e rispondere all'uscita dell'iPad.

Probabilmente nel settore dei tablet non è andato tutto perduto per Microsoft che potrebbe recuperare nel 2011 con Windows Phone 7 e l'uscita di un suo tablet già annunciato lo scorso Gennaio. La poltrona di Ballmer salterà o sarà in grado di trascinare Microsoft verso il futuro?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016