Excite

TripAdvisor: si cercano soluzione per le recensioni anonime

  • Tripadvisor.it

Sono necessarie soluzioni efficaci e condivise dagli operatori riguardo i problemi che l'attività dei social media pone agli imprenditori, albergatori e ristoratori italiani. A chiederlo a gran voce è stata la Fiepet, Federazione dei pubblici Esercizi di Confesercenti, a proposito del rapporto con il celebre sito di recensioni TripAdvisor.

Grazie all'anonimato dei recensori” questi portali “si garantiscono milioni di accessi ogni giorno e quindi una grandissima appetibilità commerciale, dando però spazio a comportamenti a volte scorretti in moltissime occasioni già segnalati”, spiegano dalla Federazione.

TripAdvisor: tutto il mondo in una recensione

Secondo la Fiepet, che ha annunciato che a breve incontrerà i rappresentanti di TripAdvisor, bisognerebbe prevedere l'introduzione di recensioni certificate, accanto a quelle anonime. “In sostanza– ha spiegato Esmeralda Giampaoli, presidente nazionale della Fiepet - un doppio binario per l'inserimento di recensioni, dove chi decide volontariamente di uscire dall'anonimato goda di un peso diverso rispetto a chi decide di continuare a celare la propria identità”.

L'idea è quella di creare, accanto alle varie tipologie di recensori web, la figura del “recensore certificato”, che decide di esprimere una opinione nella maniera più libera possibile, palesando la propria identità. E questo per il bene del sistema stesso che, massicciamente alimentato da false recensioni, negative o positive che siano, nel tempo rischia di essere percepito come poco attendibile dagli utenti abituali.

Per questo motivo – ha concluso la Giampaoli - pensiamo che i nostri migliori alleati per combattere il 'mercato delle recensioni' siano proprio i gestori dei portali in quanto, per essere credibili dai consumatori e dalle aziende stesse, dovranno autonomamente decidere di contrastare in modo risoluto le pratiche scorrette”.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017