Excite

Touching Stories, i film interattivi sull'iPad

Non ha tasti, ha uno schermo da 9,7 pollici dalle giuste dimensioni. Qualcuno l'ha chiamato una finestra ingrandita, altri un iPhone con il viagra. L'iPad in questi mesi ha spopolato ed è diventato un oggetto cult: migliaia di applicazioni hanno riversato dai fumetti della Disney, ai videoclip dei cantanti passando per i recenti titoli dei film.

Grazie al suo alto grado di interattività anche l'arte ha cominciato a vedere l'iPad quale uno strumento per diffondere prodotti, messaggi, insomma comunicare. L'azienda Tool of North America ha usato queste caratteristiche dell'iPad per sviluppare una applicazione a metà tra videogioco e film.

Touching Stories è una applicazione gratuita per iPad che contiene alcune storie interattive e navigabili: si tratta di 4 cortometraggi diretti da registi diversi nei quali ci sono scene che invitano lo spettatore a giocare con l'iPad toccandolo, girandolo, scuotendolo.

Grazie al multi-touch dell'iPad ed al suo accelerometro è possibile compiere azioni e interagire con gli attori 'intrappolati' all'interno dell'iPad. I film sono pieni di azione e variano dalla sitcom piena di gag tra marito e moglie al thriller dark dove il protagonista è rinchiuso nel bagagliaio di una automobile. Uno dei registi ha definito questa applicazione come una sorta di Facebook per i film perchè è possibile conoscere meglio alcune caratteristiche dei personaggi.

Un'idea del genere si presta certamente a nuove forme di pubblicità ma anche ad avventure nelle quali è lo spettatore a decidere. I titoli dei quattro cortometraggi di Touching Stories sono: ‘All Ends, Ends All’ dei registi Erich Joiner e Jason Zada, ‘Sarah and Jerry’ girato da Sean Ehringer, ‘The Most Interesting Couple in Britain’ girato da Geordie Stephens e ‘Triangle’ diretto da Tom Rouston.

Qui di seguito il video che presenta il making of:

Foto: Toolfna.com

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016