Excite

The Sims diventa un film

E' il gioco per computer di maggior successo della storia, con oltre 85 milioni di copie vendute in sette anni di vita. "The Sims" (immagini), il videogame che permette di simulare la vita delle persone, sta per abbandonare i monitor dei pc per finire sul grande schermo.

E' stato infatti annunciato un accordo tra la Electronic Arts, casa produttrice del gioco, e la 20th Century Fox. La notizia è stata diffusa da Variety, che svela anche il nome di colui che si occuperà della sceneggiatura, Brian Lynch (già autore di Scary Movie 3). Il film, che si dovrebbe semplicemente chiamare "The Sims: The Movie", non è stato ancora presentato ufficialmente dalle parti coinvolte.

L'unico a parlare è stato per ora Rod Humble, capo del The Sims Studio di EA: "I Sims hanno fatto una versione interattiva di una vecchia storia, che consiste nell'avere un potere infinito e saperlo gestire. Visto che è una vecchia storia, non sarà difficile trasformarla in un film". E' utile specificare che il film sarà in "live action", ovvero girato da attori in carne ed ossa, quindi non sarà un rifacimento di animazione.

Il videogioco, ideato dalla mente di Will Wright, è una vera e propria simulazione della vita di persone virtuali (i Sims) che parlano una loro lingua (il Simlish). Rilasciato nel febbraio 2000 con la sua prima versione, ha poi visto un sequel ("The Sims 2") e numerosi expansion packs. Ora, lo sbarco ad Hollywood.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016