Excite

Tavoletta IGM: cos’è e a chi serve

Una tavoletta IGM è una mappa dell’Istituto Geografico Militare. Si tratta di mappe molto precise e ricche di informazioni, che per essere lette e comprese necessitano di una certa dimestichezza con la simbologia utilizzata in cartografia. Allo scopo sono disponibili online diverse guide ed è anche possibile studiare un testo dal titolo “Segni convenzionali e norme sul loro uso” redatto dallo stesso I.G.M.

A chi può servire una Tavoletta IGM

Un mappa precisa del territorio può essere molto utile per innumerevoli scopi, ad utilizzare le cartine dell’Istituto Geografico Militare sono, ad esempio, gli operatori della protezione civile, ma anche geologi, ingegneri ed archeologi che lavorano ad uno scavo.

Come sono composte le carte IGM

L'IGM pubblica vari tipi di carte in differenti scale: 1:100.000, 1:50.000, 1:25.000 ed altre ancora.

Le carte possono essere in bianco e nero o a colori, generalmente le più recenti utilizzano il colore.

Una carta in scala 1:100.000 è generalmente anche detta Foglio e, per rappresentare tutta l’Italia in questa scala servono 285 Fogli, ognuno dei quali si compone di 4 Quadranti e 16 Tavolette.

Carte per l’orientamento

Anche chi effettua gare di orientamento o attività come lo scoutismo o l’escursionismo utilizza spesso le carte dell'Istituto Geografico Militare, generalmente in scala 1:25.000 o, se disponibili per la zona di interesse, quelle più recenti in scala 1:50.000.

Le carte dell'I.G.M. sono molto precise e coprono tutto il nostro territorio nazionale, purtroppo però non sempre sono molto aggiornate, quindi quando le si consulta bisogna tenerne conto.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017