Excite

Superbowl, quando gli spot finiscono sul web

Del Superbowl in Europa arriva principalmente l'eco delle conseguenze mediatiche dell'evento, come ad esempio lo show durante l'intervallo. Ricordate l'esibizione scandalo di Janet Jackson? L'ultima è invece quella di Prince (video). Ma oltre allo show c'è un altro evento collaterale alla partita, ed è quello dato dagli spot tv.

Decine di pubblicità vanno in onda durante il Superbowl e guadagnano l'attenzione della platea televisiva più importante dell'anno. La caratteristica è che tutti gli spot sono in prima visione. Prima visione ma anche ultima, in quanto essi non verranno mai più ritrasmessi dalle televisioni. Le pubblicità diventano perciò dei mini-eventi a sè stanti, spesso gioielli d'arte, a volte annunci incredibili di nuovi prodotti.

Gli spot del Superbowl sbarcano sul Web e si fanno notare. Gran parte dei principali siti e portali americani li ripropongono, e tra di essi non poteva mancare YouTube, che ha lanciato un concorso per stabilire il migliore degli spot trasmessi quest'anno.

Per l'occasione è stata preparata una speciale pagina che rende possibile la visualizzazione di tutti i 51 spot. Ognuno di essi può essere votato in modo da formare la propria graduatoria personale. Come si può immaginare ce ne sono alcuni molto originali, altri più o meno divertenti, ecc.

Vale la pena dare un'occhiata a parecchie di queste pubblicità. Noi ve ne mostriamo qui solo una, quella della Coca Cola, ispirata evidentemente a videogiochi come Grand Theft Auto.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016