Excite

Su Google la ricerca diventa personalizzata (con Google+)

  • Google

La ricerca personalizzata sbarca su Google: a Mountain View vogliono dare sempre più enfasi al loro social network Google+, integrandolo sempre più nei risultati delle normali ricerche.

Le novità in arrivo sono sintetizzate dallo slogan "Search, plus Your World": ricerca, più il tuo mondo. Cosa cambierà esattamente? Qualsiasi semplice ricerca su Google avrà due generi di risultati: quelli globali (uguali agli attuali) e quelli personalizzati.

I risultati personalizzati andranno ad attingere dal profilo personale su Google+: gusti e pagine condivise dai propri amici avranno una maggiore rilevanza. Google spiega che in questo modo i risultati saranno sempre più aderenti a quello che davvero stiamo cercando.

Se cercheremo una persona, i risultati saranno intrecciati con i profili di Google+: per intenderci, nella casella di ricerca potrà spuntare il volto di un nostro amico.

Stesso dicasi per le foto: se cerchiamo foto di sushi - spiegano da Google - i primi risultati saranno le foto dei nostri amici, poi arriveranno tutti gli altri risultati. Dal motore di ricerca assicurano che i risultati globali e personalizzati saranno ben distinti, un'icona ci permetterà di capire cosa è stato visualizzato nello specifico per noi (senza dunque ledere la privacy) e cosa appare "nel mondo", pubblicamente, per tutti.

Il nuovo Google sarà rilasciato prima per gli utenti americani e in seguito nelle varie nazioni (non è nota la data di lancio in Italia). Sono numerose le critiche che si possono fare, una su tutte: Google+ è un social network poco usato, dunque sono ben poche le interazioni sociali: siamo proprio sicuri che i risultati personalizzati potranno migliorare le nostre ricerche anziché disturbarle?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017