Excite

Street View di nuovo sotto accusa

Il servizio di Google, Street View, è stato più volte messo sotto accusa per violazione della privacy, in quanto le immagini che riporta online potrebbero danneggiare la vita privata dei cittadini. Per questo, nel 2008, una coppia di Pittsburgh, aveva fatto causa all’azienda di Mountain View per aver violato la loro proprietà privata, infiltrandosi per fotografarla.

Il caso sta per concludersi e non come speravano i due coniugi in quanto se ha causato un danno, non è stato possibile dimostrarlo. Infatti i due hanno dichiarato che avevano subito una grande sofferenza mentale e che il valore della proprietà era diminuito. La Corte ha ammesso che non sussistono le accuse di violazione di privacy, né l'abuso nel pubblicare le foto, che sono in seguito state rimosse.

Per l'accusa di violazione di proprietà privata, la Corte riconosce in parte le ragioni della coppia ma il danno subito è stato lieve, per cui potrebbe configurarsi un risarcimento di appena un dollaro. Mountain View replica: 'Questa causa non sussiste'.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016