Excite

Nuovi problemi di salute per Steve Jobs

Nuovi problemi di salute per Steve Jobs dopo il tumore al pancreas e il suo rientro effettivo al comando di Apple.

Nelle scorse ore infatti l'amministratore delegato e CEO di Apple ha inviato una breve lettera ai dipendenti di Apple dove annuncia un periodo di stop per motivi di salute.

Jobs scrive: 'Team, At my request, the board of directors has granted me a medical leave of absence so I can focus on my health. I will continue as CEO and be involved in major strategic decisions for the company. I have asked Tim Cook to be responsible for all of Apple’s day to day operations. I have great confidence that Tim and the rest of the executive management team will do a terrific job executing the exciting plans we have in place for 2011. I love Apple so much and hope to be back as soon as I can. In the meantime, my family and I would deeply appreciate respect for our privacy.'

Jobs scrive che su sua richiesta il consiglio di amministrazione gli ha concesso una pausa malattia in modo da concentrarsi sullo suo stato di salute. Continuerà a essere partecipe come CEO nelle decisioni fondamentali ma lascia al comando del timone Tim Cook per le operazioni giornaliere.

Jobs chiede che a lui e alla sua famiglia apprezzerebbe un riserbo sulla loro privacy. Dopo queste dichiarazioni il titolo di Apple in borsa è crollato del 6,57% a Francoforte. Cook è comunche il capo dell'ufficio operativo di Apple ed ha già sostituito Jobs nel 2009 e nel 2004 sotto cui la mela morsicata ha sfornato laptop con prezzi più accessibili e l'iPhone 3GS.

Ad ogni modo Apple ha comunicato i dati dell'ultimo trimestre fiscali: le vendite di iPad e iPhone hanno spinto le entrate a +50% rispetto all’anno precedente per un totale di circa 24 miliardi di dollari. E nonostante i timori per la salute di Jobs il target price è aumentato da 420 a 450 dollari secondo alcuni analisti.

Non finiscono le grane per Apple il cui modelli di vendita delle applicazioni e degli abbonamenti via iTunes è finito nel mirino dell'antitrust del Belgio: l'accusa del ministro dell'economia Van Quickenborne è 'abuso di posizione dominante'.

 (foto © LaPresse)

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016