Excite

Smartphone: la batteria non si carica? Risolvi il problema con uno stuzzicadenti

  • Getty Images

Uno dei parametri che si usano maggiormente quando si decide di acquistare un nuovo smartphone è la durata della batteria. Un problema non da poco soprattutto alla luce del boom delle app per smartphone che ormai hanno portato al sovra utilizzo dei dispositivi rispetto alle semplici telefonate o alla normale navigazione su internet.

Dopo diverso tempo di utilizzo, però, si comincia ad osservare una riduzione della carica della batteria. Non sempre questa riduzione è dovuta ad un’effettiva usura del dispositivo. I motivi possono essere diversi e può bastare l’utilizzo di uno stuzzicadenti per risolvere alcuni di questi. Gli smartphone, con o senza custodia protettiva, sono martirizzati dalla polvere che finendo nel jack adibito alla carica della batteria.

Leggi le news su Smartphone e Hardware

Con un semplice stuzzicadenti basta eliminare la polvere dalla zona in questione e la carica della batteria tornerà a livelli, se non ottimali, almeno accettabili per un dispositivo che comunque ha qualche mese o anno di vita. Ovviamente non tutti i problemi di ricarica della batteria possono avere una soluzione così semplice. Ci sono anche casi più spinosi.

Una parte che può creare grossi problemi è quella della parte terminale del cavo usb. Spesso può capitare che a seguito di urti, sporco o altre situazioni invasive si possa creare una sconnessione tra il cavo usb e la carica della batteria. Se il contatto non è perfetto la ricarica viene interrotta oppure non inizia correttamente. Per risolvere il problema bisogna rimuovere i corpi estranei oppure bisogna in qualche modo ridurre l’ammaccatura.

Leggi le ultime novità su Apple Watch

Anche il resto del cavo può creare problemi in fase di ricarica se non è perfettamente efficiente. Considerando che spesso viene piegato, lasciato per terra oppure strappato con forza può usurarsi facilmente. La soluzione migliore in questi casi è cercare di sostituire il cavetto del telefono con un altro cavo usb. In genere la soluzione è efficace.

Guarda come pulire l'iPhone con uno stuzzicadenti

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017