Excite

Skype sempre online, come risolvere il problema? Tre metodi utili

Skype è diventato uno strumento di comunicazione e di lavoro per milioni di persone sparse in tutto il mondo e quindi è meglio saperlo gestire nella maniera migliore possibile. Uno dei problemi più frequenti è che il software tende a tenere online anche una persona che non è effettivamente collegata o che non ha, nel caso della versione mobile, l’app attiva. Se tra amici può non essere un problema ma un semplice fastidio, tra colleghi di lavoro diventa una cosa che può creare grossi guai.

    Getty Images

Disconnessione dalla chat

Per fortuna ci sono dei modi per ovviare a questo problema creato da Skype. Esistono diverse alternative ed è inutile contare su futuri fix da parte della casa madre perché questo non è considerato un problema ma un vantaggio. Essere considerati sempre online, infatti, permette di non perdere nessun tipo di messaggio.

Scopri come riattivare Skype se l'account è bloccato

Primo metodo. Collegatevi a Skype dal vostro computer, sia esso un normale pc o un mac, ed aprite una chat con uno dei vostri contatti. All’interno della chat digitate “/showplaces” e successivamente “/remotelogout”. Il primo comando mostra tutti i vostri contatti connessi a Skype, mentre il secondo fa disconnettere tutti. Ovviamente se il primo comando mostra solo il vostro account è inutile andare avanti e bisogna provare con un altro metodo.

Disconnessione da mobile

Il secondo metodo coinvolge i dispositivi mobili. E’ possibile che il vostro smartphone abbia l’opzione “Esegui automaticamente all’accesso” attiva. E’ sufficiente collegarsi e disattivare questa opzione per risolvere anche i problemi presenti sul computer di casa. Il sistema dovrebbe funzionare con qualsiasi smartphone.

Leggi le ultime news sui social network

Il terzo metodo riguarda il collegamento, fatto a suo tempo da Microsoft, tra gli account Msn Messenger e Skype. Per risolvere il problema bisogna collegarsi alla pagina di login online di Skype e scollegare il proprio account. In questo modo il problema si dovrebbe risolvere su tutti i dispositivi. Questo metodo potrebbe essere inefficace in assenza di un account Msn precedente o per gli utenti Mac.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017