Excite

Skype e Windows 8.1: le novità del servizio integrato

Il nuovo Windows 8.1, in arrivo il prossimo ottobre, porterà un'aria di freschezza agli utenti di questo sistema operativo che, tra qualche mese, tra le tante inedite caratteristiche, potranno anche sperimentare tutti i vantaggi della sua versione integrata di Skype, ovviamente realizzata in esclusiva.

Detto addio al famoso Messanger, gli utenti di Windows 8.1 troveranno già pre installato all'interno del Sistema Operativo l'ormai famosissimo sistema di comunicazione VoIP, insieme a tante altre applicazioni come Bing, SkyDrive oppure Office. Una novità che segue il tanto criticato acquisto di Skype da parte dell'azienda di Redmond, costato per 8 miliardi e mezzo di dollari e che ha causato problemi con l'Antitrust a causa del possibile monopolio del servizio (questione che probabilmente finirà in tribunale).

Windows 8.1 verrà distribuito a fine agosto agli OEM, mentre sarà disponibile per tutti a partire dalle ore 12 del 18 ottobre (fuso orario della Nuova Zelanda, quindi ore 13 del 17 ottobre in Italia): gratuito per gli utenti di Windows 8, che lo potranno scaricare direttamente dal Windows Store, sarà integrato nei nuovi dispositivi in vendita da quella data.

Oltre all'integrazione con Skype, tra le tante novità di questo Windows 8.1 troviamo anche la possibilità di disattivare lo Start Screen per poi avviare direttamente il desktop, oltre a una maggiore possibilità di personalizzazione del sistema in generale e il nuovo Internet Explorer 11, evoluzione di IE 10.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017