Excite

Google SketchUp: guida al download

SketchUp è un software distribuito da Google, grazie al quale è possibile creare potenti grafiche tridimensionali utilizzando strumenti molto semplici. Il programma infatti punta tutto sulla semplicità: in pochi passi e seguendo qualche guida, anche un utente poco esperto può riuscire a capire le principali funzionalità di SketchUp e realizzare modelli 3D di case, quartieri e anche di intere città.

Google SketchUp: guida al download

Il programma è offerto con licenza freeware, ossia gratuita, ma è possibile acquistare la licenza per la versione SketchUp Pro, una versione molto più avanzata, che permette di realizzare dei disegni di qualità superiore. SketchUp può essere scaricato dal sito ufficiale, ovvero da Sketchup.google.com/intl/it. L'ultima versione stabile di SketchUp è la numero 8, rilasciata il 31 agosto 2010, ed è disponibile per i sistemi operativi Windows e Mac. Per effettuare il download basterà recarsi alla pagina ufficiale di SketchUp 8 e cliccare su "Scarica Google SketchUp" e in seguito, nella nuova pagina, selezionare la seconda voce, ossia quella per la versione 8 gratuita. Qui si dovrà accettare il contratto di utilizzo e selezionare il sistema operativo tra Windows (XP, Vista e Seven) e MAC OS X 10.5 o superiore.

Una volta eseguito il download si potrà provvedere con l'installazione e l'utilizzo.

Prerequisiti di SketchUp

Essendo il programma molto avanzato, è necessario che il proprio computer soddisfi alcuni prerequisiti hardware minimi tra cui un processore da almeno 1GHz, memoria RAM da almeno 512 MB, scheda video dotata di 3D e almeno 128MB e Hard Disk con 300 MB di memoria libera. I requisiti consigliati, invece, si possono visualizzare sempre nella pagina ufficiale di SketchUp.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017