Excite

Sito sulla marijuana, assolto autore

Risaliva a due anni fa il sequestro del sito Mariuana.it, ma è arrivata solo da alcuni giorni la parola fine alla disavventura giudiziaria dell'autore di quelle pagine, Matteo Filla.

L'accusa era quella di "istigazione e proselitismo all'uso illecito di stupefacenti". L'assoluzione è arrivata da parte del Giudice Monocratico di Rovereto Ettore di Fazio "perché il fatto non sussiste". Il sito si autodefinisce "il primo e più completo sito italiano sulla canapa" e l'autore si è sempre difeso spiegando di fornire una fonte di informazione sulla marijuana senza mai realmente istigare all'uso di droghe.

Sotto accusa era anche la vendita di semi di canapa, attraverso le sue pagine web. Ma anche in questo caso Filla aveva chiaramente indicato che "quest'attività è lecita nella legislazione italiana vigente. L'acquisto di semi di cannabis è lecito a scopi collezionistici o per coltivatori esteri o autorizzati".

La sentenza ha fatto la felicità di chi si è sempre schierato a fianco di Filla, come l'Associazione Politica Antiproibizionisti.it, il cui segretario Marco Contini ha dichiarato che "le gravi accuse che avevano portato all'arresto di Filla e all'oscuramento del sito configuravano, a nostro giudizio, una grave limitazione della libertà di espressione, non soltanto nei confronti dei soggetti direttamente coinvolti nell'episodio specifico, ma di tutti i cittadini".

[via Punto Informatico]

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016