Excite

Scuola pazza, crocifisso distrutto in classe

Atto di blasfemia in una scuola superiore di Rovigo, dove tre studenti - tutti maggiorenni - hanno distrutto il crocifisso della loro aula prendendolo a bastonate tra le risate dei compagni. I Carabinieri locali hanno denunciato i tre per atti vandalici e blasfemia.

Il ragazzo protagonista del filmato, utilizzando una sorta di bacchetta, colpisce più volte la figura del Cristo tolta dalla croce, mentre un compagno gli urla "finiscilo, finiscilo". Il video, mostrato ieri sera al Tg5 con le immagini fornite dai Carabinieri, sarebbe stato pubblicato su YouTube, ma non sappiamo in che periodo dell'anno scolastico. Nella giornata di ieri è stato scuolazoo a inserire nuovamente il video incriminato online, grazie - specificano gli autori del blog - alla segnalazione del giornalista di Studio Aperto Enrico Fedocci, autore di un altro servizio sulla vicenda andato in onda nel pomeriggio di ieri sul tg di Italia 1. Vi mostriamo la fotogallery tratta dal filmato inserito da scuolazoo, con il volto dello studente indagato opportunamente oscurato.

Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri, riportate dall'ANSA, gli studenti denunciati avrebbero in passato anche molestato un compagno, che, consenziente, si sarebbe fatto bruciacchiare il braccio con un accendino e una bomboletta spray. Inoltre avrebbero danneggiato l'arredo scolastico e un'automobile parcheggiata nei pressi della scuola.

Blasfemia in classe a Rovigo

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016