Excite

Schwazer attaccato da Anonymous, il video della conferenza stampa

Lui ha detto che "non vedevo l'ora che finisse tutto", ma il calviario, sui media e sul web, per Alex Schwazer è appena iniziato. Alla pioggia di critiche si è aggiunto anche Anonymous, che questa mattina, ha attaccato il sito ufficiale del marciatore altoatesino. Sulla home page è comparsa l'ormai nota maschera bianca su fondo nero con la scritta No al doping eWe are Anonymous.

Schwazer attaccato anche sul web, Anonymous sul suo sito

Il sito è stato velocemente ripulito, ma la macchia più grossa rimane nelle carriera di Alex Schwazerche vorrebbe iniziare tutto daccapo ma che adesso dovrà fare i conti con quello che ha fatto. Schwazer ha confessato di aver fatto tutto da solo: ha acquistato Epo in Turchia e si è "dopato" senza l'aiuto di nessuno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017