Excite

Schede Audio PCI, come sceglierle?

  • Asus

Il settore dell'audio per computer è da sempre in continua evoluzione. Sempre più spesso si vedono schede audio integrate molto performanti e adattabili ad ogni esigenza, tuttavia se tali schede non sono sufficienti alle nostre esigenze potrebbe essere una buona scelta quella di valutare l'acquisto di schede audio pci.

Generalmente le schede audio PCI sono molto più stabili e performanti di quelle integrate, questo perché avendo hardware dedicato possono usufruire di soluzioni tecnologiche molto più avanzate. Tra le principali caratteristiche da valutare per l'acquisto di una scheda audio non integrata sicuramente la possibilità di attaccare sistemi Dolby Digital 5.1 (o superiori), esistono schede con uscite particolari particolarmente utili per utilizzi professionali. Una fra tutte la classica uscita jack per l'interfaccia di strumenti musicali (come chitarre, bassi, tastiere e simili).

Il prezzo di una scheda non integrata è sicuramente superiore del valore di una scheda audio integrata, questa differenza è dovuta esclusivamente all'ottima qualità di un sistema non integrato. Schede non integrate possono disporre di case esterni per l'attacco di periferiche audio, generalmente sono muniti di sistemi di riduzione del rumore di fondo e di stabilizzazione dell'audio.

Tra i principali produttori di schede audio si segnalano Creative, Asus e Trust. Per quanto riguarda la qualità del servizio di assistenza queste tre aziende offrono praticamente le stesse condizioni. Per valutare il giusto acquisto comunque è consigliabile rivolgersi ad un negozio specializzato, infatti esistono veramente tantissime tipologie di schede audio con caratteristiche e (soprattutto) prezzi molto differenti. Il prezzo per una buona scheda audio varia dai 15€ ai 140€, dipendente esclusivamente dalla tipologia di utilizzo che se ne vuole fare.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017