Excite

Sarah Palin "photoshoppata", la gaffe della stampa italiana

Ancora una volta la stampa italiana "vittima" del web. La corsa allo scoop ha giocato un brutto scherzo a diversi quotidiani che hanno lanciato la figura di Sarah Palin pubblicando con grossa enfasi un'immagine "fake".

Guarda la fotogallery con il fake di Sarah Palin sulle pagine dei giornali italiani

Fino a pochi giorni era quasi una sconosciuta la Palin, la 44enne governatrice dell'Alaska scelta da John McCain come sua vice alla presidenza degli States. Quando il candidato repubblicano ha fatto il suo nome, è scattata in tutte le redazioni la ricerca su fatti e foto del volto nuovo delle Presidenziali Usa.

Tra i frutti della ricerca anche una succosa copertina di Vogue dove la Palin appare in tutto il suo splendore di "supermodel". Basta uno sguardo per capire che quella copertina è un "fake", un falso, una versione fatta al Photoshop.

Ma l'immagine era anche al primo posto nella ricerca "Sarah Palin" su Google Immagini. La gaffe è fatta: La Stampa e Il Riformista pubblicano in prima pagine la finta copertina, Il Corriere della Sera la mette nelle pagine interne, Repubblica.it apre la gallery sulla Colin con quell'immagine, cancellata poco dopo (guarda tutte le immagini nella gallery).

Gran parte della blogosfera italiana ha notato la madornale bufala, ma ad accorgersene è stato soprattutto "Ishmael Melville Kodiak", nome dietro il quale si cela il blogger dell'Alaska che a dicembre 2007 aveva realizzato la copertina photoshoppata.

Adesso Ishmael cerca di farsi spedire in Alaska una copia de La Stampa (che domenica ha rettificato a pagina 13) e sottolinea come quell'immagine gli abbia portato in un giorno (grazie a Google) 583mila visite sul blog ("il quintuplo di quello che ho accumulato in due anni", dice lui). Una soddisfazione per il blogger, una brutta figura per la nostra stampa.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016