Excite

Rudy Giuliani, la figlia lo abbandona sul web

Il social network Facebook è diventato il nuovo protagonista della cronaca politica americana, quando si è scoperto che la figlia del candidato Repubblicano alla Casa Bianca Rudolph Giuliani ha "abbandonato" il padre, manifestando idee politiche opposte.

Come tante ragazze della sua età, la 17enne Caroline (foto) è iscritta a Facebook, e il suo profilo risulta pubblico per tutti gli iscritti che studiano alla Trinity (liceo di Ney York) o alla Harvard University. Tra questi anche la giovane giornalista Lucy Morrow Caldwell che sul sito Slate ha diffuso ciò che ha letto sul profilo di Caroline Giuliani, cosa che non lascia adito a dubbi: la ragazza è iscritta ad un gruppo di supporter di Barack Obama, candidato Democratico alle Primarie USA (guarda lo screenshot).

Non appena la notizia è uscita fuori, Caroline si è affrettata a eliminare la sua iscrizione da quel gruppo e l'intero profilo di Facebook, ma le tracce sono rimaste e la storia è nel giro di poche ore balzata agli onori delle cronache nazionali. Subito interrogato in merito, il padre Rudolph ha eluso i commenti decidendo di difendere la privacy della figlia: "Amo Caroline, sono orgoglioso di lei, e non faccio commenti su di lei perché voglio proteggere al massimo la sua privacy".

Barack Obama ha invece colto la palla al balzo: "Mi fa piacere - ha dichiarato il Democratico - è bello avere il supporto dei giovani, non vedo l'ora di incontrarla".

La storia ha fatto scalpore anche perché si è ritornati a discutere del freddo rapporto tra padre e figlia, dovuto alle delicate vicende familiari di Giuliani, in particolare il divorzio con Donna Hanover, madre di Caroline. Chi l'avrebbe detto che la figlia dell'ex-sindaco di New York fosse una Obama girl?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016