Excite

I migliori software per riparare file video

Tutti noi sappiamo che con il computer è possibile accedere a diversi tipi di files multimediali di diverso genere: ad esempio è possibile riprodurre, modificare e scaricare file video. A volte, però, può capitare che i file video risultano essere corrotti o danneggiati e non possono essere aperti con nessun tipo di lettore multimediale. Il danneggiamento dei files può verificarsi principalmente per due motivi: o il file non è stato scaricato correttamente del tutto oppure l'acquisizione del video da un dispositivo esterno è stata interrotta forzatamente.

Come riparare i file video corrotti

Se aprendo un file video compare il messaggio di errore indicante la corruzione o il danneggiamento dello stesso, avremo bisogno di un software per effettuare una riparazione. Su internet è possibile scaricare diversi tipi di programmi gratuiti che permettono di riparare i file video danneggiati.

Uno dei programmi che permette di riparare, tagliare e salvare file corrotti in formato WMV e ASF, è Steeper 1.2. Il programma è freeware, open source ed occupa pochissimo spazio nel disco rigido.

Per riparare interi video in formato DivX e Avi, i migliori programmi gratuiti sono DivFix++ e DivXRepair, entrambi scaricabili gratuitamente dal sito Sourceforge.net. Questi due programmi permettono di eliminare i fotogrammi corrotti e danneggiati all'interno del video, in modo tale che la riproduzione può riprendere correttamente. DvXFix++ è disponibile in lingua italiana ed è compatibile con i sistemi operativi Windows, MAC OS X e Linux, mentre DivXRepair è in lingua inglese e disponibile solo per i S.O. Windows.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017