Excite

Ricaricare il computer premendo i tasti della tastiera

  • Foto:
  • YouTube

Il problema della ricarica delle batterie dei notebook e degli smartphone è serio, tante realtà stanno facendo ricerca in questo settore sia su peso, durata che sulla modalità di ricarica.

Una ricerca del Royal Melbourne Institute of Technology (Rmit) pubblicata sulla rivista Advanced Functional Materials e diretta dalla dottoressa Madhu Bhaskaran ha trovato una idea innovativa: caricare utilizzando la pressione sui tasti della tastiera o attraverso il tocco dello smartphone.

Grazie alle proprietà dei materiali piezoelettrici che percossi o sfregati sono in grado di convertire l'energia meccanica in elettricità e conservarla, gli studi del team di sono focalizzati a livello macroscopico su rivestimenti in pellicola da utilizzare nei materiali dell'elettronica già esistente.

L'energia che si ottiene per ora è ancora irrisoria ossia un decimo di quella necessaria e queste pellicole sono ancora complesse da produrre e non ancora abbastanza sottili. Il gruppo di lavoro del RMIT si è allargato e Bhaskaran ha intenzione di amplificare l'energia e se ciò sarà possibile nei prossimi 3 anni si partirà con la produzione su scala industriale.

Questa tecnologia potrà essere usata per avere una energia supplementare da utilizzare e nella migliore ipotesi in un progetto di batteria 'perpetua' perennemente carica. Digitando o facendo semplicemente dei 'tap' si potrà davvero ricaricare in futuro i dispositivi mobili?

Madhu Bhaskaran spiega la ricerca del Royal Melbourne Institute of Technology

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016